Get Adobe Flash player
Home Sport
Condividi

Sport - Notizie dalla regione Umbria

All Star Game degli anni d'oro. I Campioni di baseball per Amatrice

Sport

Lo sport simuove per la solidarietà e sabato 8 ottobre a partire dalle ore 14 prenderà il via allo Stadio Jannella di Grosseto la I edizione di All Star Game degli Anni d'Oro: le glorie che hanno scritto la storia del baseball torneranno a giocare per sostenere i paesi del centro Italia colpiti dal sisma. 

 
Le squadre -  Ancora in via di definizioni le formazioni ma, al momento, parteciperanno alla competizione Lorenzo Avagnina, Ilio Bartolucci, Federico Bassi, PaoloCeccaroli, Paolo Corradi, Andrea Evangelisti, Elio Gambuti, Pietro Lonfernini, Ricky Matteucci, Gianguido Poma, Mike Romano, Luca Spadoni, Alessandro Squarcia, Davide Uberti per Italia Centro Nord e Niccolò Badi, Ruggero Bagialemani, Marco Barboni, Alessandro Bianchi, Luca Bischeri, Alessandro Cappuccini, Stefano Cappuccini, Franco Casolari, Claudio Cecconi, Alessandro Colaceci, Alberto D'Auria, Daniele Leonardi, Roberto De Franceschi, Giampiero Faraone, Lambert Ford, Damiano Galli, Manuel Gasparri, Federico Giannoni, Davide Uberti, Emiliano Ginanneschi, Alessandro Guerra, Lino Luciani, Vic Luciani, Alessandro Macchelli, Massimiliano Masin, Valerio Mastrantonio, Leonardo Mazzanti, Michele Mazzilli, Igino Monaci, Ettore Pantaloni, Alessandro Parri, Roberto Piccioli, Silvio Regat, Diego Ricci, Fernando Ricci, Gianni Ricci, Davide Rigoli, Alessandro Ruberti, Claudio Scerrato, Igor Schiavetti, Marco Sforza, Andrea Sgnaolin, Alessandro Squarcia, Alberto Tassinari, Alberto Tosi, Marco Ubani, Enrico Vecchi per Italia Centro Sud
Allenatori: Giampiero Faraone, Lambert Ford, Vic Luciani, Igino Monaci, Michele Mazzilli, Ettore Pantaleoni, Silvio regat, Alberto Tosi. 
 
Ingresso ad offerta
 

Circolo Dipendenti Perugina. Riprende l'attività dell'atletica leggera

Sport

Con l'inizio dell'anno scolastico, riprenderà anche l'attività dell'atletica leggera del gruppo del Circolo Dipendenti Perugina, che punta ad una consolidamento di quanto fatto negli ultimi anni e ad un ulteriore miglioramento. Il Cdp Atletica Perugia svolgerà la propria attività sportiva ina vari spazi, iniziando al Percorso verde di Pian di Massiano, allo Stadio comunale di Ellera, nella propria struttura al chiuso e all'aperto a Sant'Andrea delle Fratte, oltre che allo Stadio Santa Giuliana di Perugia per i più grandi. 

Verranno proposti allenamenti per attività agonistica, di avviamento e motoria attraverso la società affiliata sia alla Fidal (Federazione italiana atletica leggera) e all'Endas Umbria, da sempre vicina alla crescita dei bambini del Cdp. La finalità è quella di garantire sia l'avviamento alla pratica dell'atletica, partecipando anche alle gare in pista e su strada. Possono partecipare tutti i bambini e bambine, ragazzi e ragazze, compresi tra i 4 e i 18 anni, nelle categorie dei pulcini, esordienti, cadetti, allievi e junior. L'attività si svolge sotto l'organizzazione dei vertici dello stesso Cdp, guidati dal presidente Marco Ballerani e dall'amministratore Federico Mariangeloni, con la collaborazione di Salvatore Turco, Lauro Pucci e Marica Matteo per la parte tecnica e di Anna Maria Falchetti ed altri dirigenti per la parte organizzativa. A disposizione quindi tecnici abilitati federalmente e preparati sia per l'attività dei più piccoli ed anche dei più grandi. Per qualsiasi altra informazione sono attive le linee telefoniche 3289811968 e 360343785.

 

Tuum Perugia. Quarto campionato per la centrale Valentina Mearini

Sport

In attesa di cominciare la preparazione atletica per la nuova stagione per la Tuum Perugia arriva il momento di annunci ufficiali da fare ma, prima di rendere noti i nuovi  innesti, la società sportiva sottolinea l'importanza delle atlete storiche che da tempo indossano la maglietta nera. 

Sarà il quarto campionato nel capoluogo regionale per la centrale Valentina Mearini che mantiene solido il posto-tre della formazione ed esprime il suo apprezzamento: "Sono contenta che la dirigenza della società sportiva perugina mi abbia nuovamente confermato anche per questa stagione. Per me oramai è il quarto anno e ancora una volta la serietà e il duro lavoro mi ha fatto scegliere di vestire questa maglia. Ricambierò la loro fiducia con il massimo impegno e cercherò di dare il meglio per la squadra e per dei super tifosi. Sarà una stagione tosta, con squadre agguerrite ma noi non saremo da meno. Le cose facili non mi sono mai piaciute quindi non vedo l'ora di intraprendere questa nuova avventura"
Parole che mostrano grande decisione per la giocatrice di origine toscana che è sbarcata in Umbria in punta di piedi ed è maturata sportivamente fino ad ottenere nelle ultime due stagioni il posto da titolare. Nata il primo agosto 1994 ed alta 180 centimetri ha mosso i primi passi nella sua città nativa, Sansepolcro, dove ha bruciato le tappe mettendosi in evidenza nelle categorie giovanili. Nel 2011 è entrata a far parte del Siena esordendo l'anno successivo in serie C, a diciannove anni si è trasferita a Perugia dove ha cominciato il suo percorso universitario e debuttato in B1.
 
 

Tuum Perugia alla settima presenza in serie B1 femminile

Sport

Federazione italiana pallavolo pubblica i calendari dei campionati nazionali e per la Tuum Perugia è tempo di guardare alle avversarie. Per la settima volta consecutiva le magliette nere saranno al nastro di partenza della serie B1 femminile, essendo la squadra umbra nella categoria più alta e proseguendo idealmente la tradizione nel solco tracciato sul capoluogo regionale. La richiesta del sodalizio sportivo umbro di partecipare alla A2 non è andata a buon fine, una notizia che ha lasciato "sconcertati – fanno sapere dalla squadra – , ma ora si pensa alla prossima stagione". Dopo quattro annate consecutive di vertice, si punta ancora a recitare un ruolo di primo piano nella terza categoria nazionale, ma ci sarà da fare i conti con rivali molto ben attrezzate per gli stessi obiettivi. 

Le ragazze del presidente Massimo Patiti se la vedranno con due squadre di Ravenna, Cesena, San Lazzaro di Savena, Montale Rangone, Reggio Emilia, Moie, Firenze, Montespertoli, Castelfranco, San Giustino, Bastia Umbra ed Orvieto. Già dall’esordio il team perugino saggerà il livello delle pretendenti. Il primo impegno sarà in trasferta il 15 ottobre sul campo delle romagnole della Teodora Ravenna, club dal grande blasone che si è dotato di un ottimo organico. Sette giorni dopo, il 22 ottobre, avverrà il debutto interno contro le toscane del Firenze, storiche nemiche delle ultime stagioni e sempre assai competitive nel loro progetto. Sarà questa l’occasione per vedere all'opera il nuovo assetto. Il primo dei sei derby umbri previsti dal calendario è in programma per il 19 novembre contro la School volley Bastia e si tratterà della partita più sentita vista la numerosa presenza di ex in campo e che la stessa formazione giocherà quest’anno a Perugia. 
Le 14 squadre partecipanti disputeranno un girone all'italiana con partite di andata e ritorno. La prima classificata al termine della stagione regolare sarà promossa in A2, la seconda, la terza e la quarta della regular season disputeranno i play-off promozione incrociandosi con le pari classifica degli altri gironi per ulteriori quattro promozioni; le formazioni classificate al dodicesimo, tredicesimo e quattordicesimo posto retrocederanno in B2. 
 

Rio 2016. Le parole di saluto della Presidente Porzi agli atleti e ai tecnici umbri

Sport

"Un caloroso saluto agli atleti umbri che partecipano alle Olimpiadi 2016. A Diana Bacosi di Città della Pieve, Andrea Santarelli di Foligno, Ivan Zaytsev di Spoleto e Antonino Barillà ternano di adozione, inviamo un forte "in bocca al lupo" nella certezza che anche in questa importante occasione sapranno dimostrare tutto il proprio valore. E all'intera rappresentativa azzurra l'affettuosa vicinanza dell'Umbria intera". Con queste parole la presidente dell'Assemblea legislativa dell'Umbria, Donatella Porzi, saluta la partenza degli atleti umbri per le prossime Olimpiadi che si terranno a Rio. "La missione azzurra di Rio 2016 - prosegue - parla anche un po' umbro oltre che per gli atleti anche per quanto riguarda dirigenti e tecnici. Inviamo quindi un sincero e grato plauso collettivo al Presidente della Fitav Luciano Rossi, al Presidente onorario della Federazione italiana pugilato e presidente Eubc, Franco Falcinelli, ai commissari tecnici Mirco Cenci e Simone Gissi, ai tecnici Raffaele Bergamasco, Emanuele Renzini,Fabio Morbidini, Cecilia Morini e Leonardo De Mai. Ma oltre alle "risorse umane" l'Umbria ha dato il proprio contributo alla preparazione atletica per le Olimpiadi anche in termini di strutture sportive: con il Centro tecnico federale di Santa Maria degli Angeli per il pugilato, il lago di Piediluco per il canottaggio, il Centro federale De Santis per il tennistavolo, il Tav di Massa Martana per il tiro a volo. La squadra azzurra di scherma ha svolto inoltre alcuni ritiri a Norcia ed un tennista azzurro, Thomas Fabbiano, si allena negli impianti del Villa Candida Tennis training di Foligno. È con legittima soddisfazione – conclude la Presidente Porzi - che registriamo come la nostra "verde Umbria" sportiva vada a comporre l'azzurro della  rappresentativa nazionale. In bocca al lupo a tutti!".

 

Tennis. Torneo open Città di Scheggino

Sport

Al via dal 5 al 14 agosto il torneo open "Città di Scheggino", evento sportivo di grande livello, che vedrà anche l'assegnazione del "Trofeo Urbani". Per l'occasione è previsto l'arrivo nel piccolo borgo della Valnerina di atleti anche da fuori regione. Le iscrizioni possono essere effettuate entro le ore 12 di mercoledì 3 agosto inviando una mail all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Per informazioni si possono contattare i numeri 0743.818058 o 348.5635993 (Luca Giordano).

Le iniziative estive a Scheggino non finiscono però qui. Durante il mese di agosto sono in programma infatti diversi appuntamenti di carattere culturale, ma anche ludico e sportivo. Un'occasione in più per visitare lo splendido borgo sulle rive del Nera che coniuga buon cibo, bellezze paesaggistiche, come il parco di Valcasana e tante attività sportive a contatto con la natura per adulti e bambini.
 
Casi Giudiziari
Immagine
Il dipendente perde le staffe? Niente licenziamento

La reazione "forse scomposta" ma "comprensibile" del dipendente che ha subito un provvedimento ingiusto non può dar luogo al licenziamento, in quanto non rompe il vincolo fiduciario con l'azienda. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 27053/2013, respingendo il ricorso dell'Agenzia delle entrate contro un proprio dirigente... Leggi tutto...
L'Indiscreto

Ultimi Video

L'Analisi
Immagine
USL Umbria 1. Campagna di vaccinazione 2016/2017

Riceviamo e pubblichiamo la nota USL Umbria 1 sulla campagna di vaccinazione 2016/2017    Sebbene alcuni sintomi pseudo-influenzali abbiano già costretto a letto alcuni umbri, è nel mese di dicembre che il vero virus dell'influenza epidemica stagionale inizierà a colpire la popolazione con un picco previsto, come al solito... Leggi tutto...
L'Intervista
Immagine
Torna il "Mercoledì Rock", ne parliamo con lo Staff Roghers

Ancora pochi giorni e il prossimo 22 ottobre riprenderà il tanto atteso appuntamento con il "Mercoledì Rock" del 100dieci Cafè di Perugia, promosso dallo Staff Roghers. Un evento fisso settimanale che, nelle scorse edizioni, ha registrato un continuo sold out. Ne parliamo con due degli organizzatori, Luca Rovito e... Leggi tutto...

Contatta la Redazione

* Tutti i campi sono obbligatori
1. Nome: *
2. E-mail: *
3. Messaggio: *
 
Seguici su Facebook    Seguici su Twitter    Feed Rss Atom    Seguici su Google +    Guarda i nostri video
Diritto e Rovescio
News Libri
Immagine
50 poesie. La presentazione al Teatro di Figura

Al via sabato 29 ottobre lle ore 18 presso il Teatro di Figura di Perugia la presentazione del libro 50 poesie di Nicola Castellini (Bertoni Editore).... Leggi tutto...

HOME | MAPPA DEL SITO | POLITICA | ECONOMIA | CRONACA | CULTURA E SOCIETA' | SPORT | LIBRI | DIRITTO E ROVESCIO | CASI GIUDIZIARI

LOGIN | WEBMAIL | LA REDAZIONE