Get Adobe Flash player
Home L'Analisi Le elezioni comune per comune
Condividi

Le elezioni comune per comune

L'Analisi

Sono nove i comuni in Umbria che saranno chiamati a rinnovare i sindaci, le giunte e i consigli comunali. Ciò che avverrà il prossimo fine settimana sarà un vero e proprio test, a livello nazionale, per le coalizioni di destra e di sinistra (ultimamente nella bufera a causa di inchieste giudiziarie che hanno coinvolto alcuni rappresentanti eccellenti di entrambe gli schieramenti). Ma sarà la prova del nove (o dei nove comuni!) per il Governo regionale della Presidente Marini, alle prese con una forte crisi economica, con i tagli alle amministrazioni e con un centro sinistra che in molti vedono indebolito. Sono tre i comuni di centro destra che voteranno il Sindaco.  Gli occhi dunque saranno puntati su Todi, Deruta e Bettona, dove i primi cittadini uscenti contano di rinnovare la propria poltrona per la prossima legislatura. Stiamo parlando di Antonino Ruggiano (sostenuto dal Pdl, Cattolici uniti per Todi e dalla lista che porta il suo nome), di Alvaro Verbena (della Lista Lavoro e Progresso per Deruta) e di Lamberto Marcantonini (della Lista Lamberto Marcantonini Sindaco per Bettona). Gli occhi saranno puntanti su di loro che affrontano alle urne gli altri candidati. A Todi Ruggiano si scontrerà con Carlo Rossini (sostenuto da Psi, Pd, Idv, Prc e Sel),  Alberto Leoni per l’Udc e Claudio Serafini con una sua lista. A Deruta, contro Verbena, il centrosinistra ha schierato Mario Damiani. A Bettona invece Stefano Frascarelli contro Marcantonini. Sono altri tre i comuni a votare in provincia di Perugia, dove le giunte sono guidate dal centro sinistra. A Cascia  i candidati sono: il sindaco uscente Gino Emili (con la lista Un Futuro per Cascia) Luisa di Curzio (Cascia Nuona) e Maria Cristina Lalli (Cascia Città Aperta). A Valtopina i candidati sono: per il centrosinistra Danilo Cosimetti  e per il centro destra, Francesca Leboroni, mentre Casere Ninassi si presenta con una lista propria. Monteleone di Spoleto candida: Marisa Angelini (Paese e Futuro, Lista Civica per Monteleone di Spoleto) e Giuliano Perleonardi (Lista Tradizione e Innovazione).  A Narni i candidati sono cinque: Sergio Bruschini (Pdl), Francesco De Rebotti per il centrosinistra, Gianni Daniele (Tutti per Narni), Franco Scoccione (Con i cittadini per cambiare) e Giancarlo Marcotulli con una lista propria.  Le liste ad Attigliano sono due: il Polo per Attigliano con il candidato Daniele Nicchi e la Lista Primavera Attigliano con il candidato Andrea Vecchi. A Parrano si confronteranno Vittorio Tarparelli (Uniti per Parrano) e Laura Miscetti (Alternativa per Parrano). 

Le urne saranno aperte domenica 6 maggio dalle ore 8.00 alle ore 22.00, e lunedì 7 maggio, dalle ore 7 alle ore 15. Le operazioni di scrutinio avranno inizio lunedì 7 maggio, subito dopo la chiusura della votazione e l'accertamento del numero dei votanti.

 

 
Articoli Correlati
Seguici su Facebook    Seguici su Twitter    Feed Rss Atom    Seguici su Google +    Guarda i nostri video

HOME | MAPPA DEL SITO | POLITICA | ECONOMIA | CRONACA | CULTURA E SOCIETA' | SPORT | LIBRI | DIRITTO E ROVESCIO | CASI GIUDIZIARI

LOGIN | WEBMAIL | LA REDAZIONE