Get Adobe Flash player
Home L'Analisi Uomini e donne: cosa non riescono a comprendere l'uno dell'altra e viceversa
Condividi

Uomini e donne: cosa non riescono a comprendere l'uno dell'altra e viceversa

L'Analisi

Piccole manie, fissazioni o comportamenti bizzarri, molti i comportamenti che ogni giorno colpiscono indistintamente uomini e donne alle quali, sin dalla notte dei tempi, ai quali si è cercato, con scarso risultato, di dare una spiegazione. Proprio per questo, un recente sondaggio condotto da Speed Date, importante agenzia italiana specializzata in eventi per single ha chiesto a 2000 tra i suoi iscritti, 1000 uomini e 1000 donne, quali siano le cose che proprio non capiscono dell’altro sesso e i risultati sono davvero esilaranti. 
Al primo posto con il 61% dei voti, inutile a dirlo, un interrogativo che attanaglia molti uomini: come mai le donne vanno in bagno in due? Da sempre si vedono coppie di amiche che si allontanano per recarsi alla toilette. Serve sempre un'amica che regga la borsa, la giacca, che si assicuri che la porta sia chiusa o che aiuti a restare in equilibrio sui tanto temuti tacchi. E poi il bagno è da sempre considerato un luogo nel quale poter spettegolare o commentare gli avvenimenti della serata, tutto quello che sta succedendo di cui in pubblico non si può parlare. Ridere, scherzare, spettegolare…  Cose che in determinate serate sono possibile solo in bagno! 
Al secondo posto, con il 25% delle preferenze, un altro "mistero": le lunghissime telefonate che possono durare anche ore, dopo che ci si è appena salutate. Ma cosa avranno mai da dirsi se sono state insieme fino a cinque minuti prima? Gli uomini questo ancora non lo capiscono. Molto probabilmente le cose dette non erano abbastanza o in quegli attimi ne sono successe delle altre, fatto è che le donne amano parlare al telefono, adorano chiacchierare, commentare ciò che è appena accaduto e fantasticare su cosa accadrà. 
In ultima posizione, un vero e proprio dilemma: come mai ci mettono così tanto per prepararsi? Il 14% degli intervistati si è spesso trovato a dover attendere anche ore la propria dolce metà (o aspirante tale). Cosa farà mai chiusa in bagno o davanti al suo armadio? La donna sa benissimo che farsi attendere aumenta il desiderio e allora perché non fare le cose con calma... 
D'altro canto, anche le donne non sono da meno e tante volte si trovano in situazioni sicuramente non meno imbarazzati, pronte a domandarsi "ma perché?". Il 47% delle intervistate infatti ha dichiarato che non riesce proprio a capire come mai gli uomini possano appassionarsi così tanto per una palla che rotola. Quando c'è una partita di calcio sembra che al loro cervello venga azionata la modalità "off" e tutto quello che succede intono non ha nessun valore. Esistono solo loro, il divano, una palla e 22 giocatori. Il perché è facile: anche gli uomini hanno le loro passioni, e questa è una di quelle. E' giusto che se la godano! 
In seconda posizione troviamo, con il 35%, tutti gli uomini che in casa si comportano come se avessero non più di 8 anni: spremono il tubetto del dentifricio sempre a metà, non alzano mai la tavoletta del water, lasciano i pensili e cassetti perennemente aperti con annesso trauma cranico per chi, malauguratamente ci passa accanto. Per loro la casa è caratterizzata da delle mura e qualche mobile. Il resto sono cose "accessorie" alle quali non dare nessuna importanza… ma se la casa è loro cosa importa? Evidentemente stanno aspettando il "tocco femminile"! 
Infine il 18% delle donne non riesce proprio a comprendere le motivazioni del disordine maschile. Pantaloni sparsi per la casa, calzini ovunque e scarpe in posti impensabili. A questo interrogativo però, probabilmente neanche i Maya saprebbero dare una risposta. 
"Molte volte è meglio lasciar perdere gli interrogativi – afferma Giuseppe Gambardella, fondatore dell'agenzia specializzata in eventi e feste per single – e viversi la storia per come viene. Il bello sta proprio nel desiderarsi e vivere ogni momento senza troppe spiegazioni".
 
Articoli Correlati
Seguici su Facebook    Seguici su Twitter    Feed Rss Atom    Seguici su Google +    Guarda i nostri video

HOME | MAPPA DEL SITO | POLITICA | ECONOMIA | CRONACA | CULTURA E SOCIETA' | SPORT | LIBRI | DIRITTO E ROVESCIO | CASI GIUDIZIARI

LOGIN | WEBMAIL | LA REDAZIONE