Get Adobe Flash player
Home Cultura e Società
Condividi

Cultura e Società - Notizie dalla regione Umbria

Il ritratto delle donne nell'immaginario di Francesca Reggiani

Cultura e Società

Un vero e proprio fuoco di fila di battute, di parodie, di personaggi che evidenziano ancora una volta le capacità artistiche di francesca reggiani in Tutto quello che le donne (non) dicono. L'artista romana salirà sul palco del teatro Mancinelli di Orvieto sabato 26 novembre (ore 21) con lo spettacolo che vede alla regia Valter Lupo. C. Facebook, Twitter, Whatsapp, tutto dipende dal profilo che hai. Da single è il massimo? La chirurgia estetica fa miracoli? Queste alcune domande che la reggiani si pone in uno show che non lascia scampo, con battute fulminee e brucianti, con ritratti feroci e veritieri. 

Per informazioni e prenotazioni: 0763.340493 – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 
 

R3 Made in Music. All'Urban Club con Tony Momrelle

Cultura e Società

Dopo il travolgente Trio Bobo al Teatro del Pavone, continua il cartellone targato R3 Made in Music che, mercoledì 23 novembre, propone sul palco dell'Urban Club di Perugia il live di Tony Momrelle, voce solista degli Incognito. Il musicista britannico presenterà il nuovo progetto accompagnato da un quartetto composto da Christian Mendoza (chitarra), Emiliano Pari (tastiere), Julian Crampton (basso), André Silva (batteria). 

Cantante e songwriter soul e jazz, attualmente lead vocalist della famosa band inglese degli Incognito, è uno dei musicisti più interessanti e significativi della scena britannica moderna. Tony comincia a studiare musica a soli 8 anni, facendo le sue prime esperienze di canto all'interno di un coro di musica Gospel e, a soli diciotto anni, firma il suo primo contratto discografico. Da questo momento la carriera di Tony decolla fino a portarlo in tour con alcuni dei più grandi artisti del mondo, tra cui Elton John, Gloria Estefan, Celine Dion, Sade, Janet Jackson, Gary Barlow, Andrea Bocelli, Gwen Stefani, Gabrielle, Robert Palmer, Beautiful South, il gruppo Gospel Seven e molti altri. 
I critici musicali John Rockwell (New York Times) e Paul Morley (BBC) lo hanno definito come il legittimo erede di Stevie Wonder, a causa della sua somiglianza vocale e del feeling unico della sua voce. A ulteriore conferma, durante il tour in Giappone con gli Incognito, Tony riceve una telefonata a sorpresa da Stevie Wonder in persona, che si complimenta affermando di essere un suo fan. Il successo di Tony colpisce Bluey Maunick, frontman degli Incognito, che lo ingaggia come voce maschile della band, con la quale collabora ormai da 10 anni.
Nel 2011 Sade lo vuole nuovamente al suo fianco per il tour che segna il ritorno di questa grande artista. Questo lo porta a calcare i palchi più importanti del mondo.
Nel 2015 il suo EP "Keep Pushing" lo lancia sulle vette delle classifiche britanniche.  
Prosegue così il suggestivo programma di concerti organizzati da R3 Made in Music, associazione costituita dalla passione per la musica degli ideatori e dall'esperienza decennale del club Ricomincio da 3 di San Mariano di Corciano, ad oggi considerato il jazz club di riferimento in Italia, oltre che dall'esigenza di portare nella nostra regione eventi di alta qualità musicale nei vari generi.
In pochi mesi di attività R3 Made in Music, grazie alla sua variegata offerta musicale, ha già archiviato iniziative di successo: quelle andate in scena gli scorsi mesi di aprile e giugno al Teatro Pavone, rispettivamente con lo straordinario concerto della pianista giapponese Chihiro Yamanaka (a dicembre attesa anche ad Umbria Jazz Winter) e con il Gran Concerto Lirico che ha visto protagonisti 4 eccellenti cantanti lirici tutti provenienti dalla prestigiosa Accademia della Scala di Milano. Dopo i recenti Trio Bobo e Tony Momrelle quindi, in programma per il 2016 c’è ancora un altro concerto di qualità: il grande James Senese, anche fresco vincitore della Targa Tenco 2016 per il miglior album in dialetto, arriverà al Morlacchi di Perugia per presentare proprio il nuovo disco ‘O Sanghe’ con Napoli Centrale, gruppo storico di Pino Daniele.
 
Info line: 339.8752814
 

USL Umbria 1. Programma attività di promozione della salute da attuarsi negli Istituti Scolastici

Cultura e Società

Si è svolto la scorsa settimana, presso la sede della Formazione Aziendale della USL Umbria 1, l'incontro di presentazione della programmazione delle attività di promozione della salute da attuarsi negli Istituti Scolastici presenti nel territorio del Distretto del Perugino. La firma di due mesi fa del protocollo d'intesa tra Ufficio Scolastico Regionale e Regione Umbria per la realizzazione di iniziative volte alla promozione della salute nella popolazione scolastica - si legge in una nota Usl Umbria 1 -, costituisce un passaggio importante per l'avvio dei percorsi formativi, con il coinvolgimento di professionisti Operatori della Scuola e della Aziende USL, per la realizzazione degli interventi compresi nel Piano Regionale di Prevenzione 2014-2018:  il Piano ha individuato le metodologie di intervento basate su prove di efficacia, diversificate per fasce d’età, per la promozione della salute nelle scuole. 

All'incontro, promosso dal Direttore Generale dell'USL Umbria 1 Andrea Casciari e dal Direttore del Distretto del Perugino Giuseppina Bioli, hanno partecipato Anna Tosti della Direzione Salute e Prevenzione della Regione Umbria, Loretta Rapporti in rappresentanza dell'Ufficio Scolastico Regionale; Erminia Battista del Dipartimento di Prevenzione e referente aziendale per la Promozione della Salute, il referente della Promozione Salute e gli Operatori dei Servizi di Alcologia, SERT, Consultorio, Servizi Sociali e Centri di Salute del Distretto di Perugia. Sono stati invitati all’incontro tutti i Dirigenti Scolastici e i docenti referenti per i progetti degli Istituti Comprensivi e degli Istituti di Istruzione superiore del territorio dei Comuni di Perugia, Corciano e Torgiano. Nel territorio del Distretto sono presenti 18 Istituti Comprensivi  e 10 Istituti di Istruzione Superiore: la maggioranza di loro (16) ha risposto positivamente all’invito partecipando alla riunione con uno o più rappresentanti. 
La dottoressa Giuseppina Bioli ha sottolineato l'importanza della firma del Protocollo d'intesa fra Ufficio Scolastico Regionale e Regione Umbria per la diffusione degli interventi di promozione della salute nelle scuole basati sulle  prove di efficacia, per l’attuazione dei quali è necessario attivare una rete che coinvolge gli Istituti Scolastici (docenti, studenti e loro familiari), l'Azienda USL, i Comuni e le Associazioni della cittadinanza. I percorsi previsti di formazione congiunta, primo passaggio operativo dei progetti, si pongono l’obiettivo di formare un numero adeguato di professionisti competenti, che assicuri la continuità e la sostenibilità dei processi di promozione della salute, nella prospettiva della loro diffusione capillare. 
La firma del protocollo è conseguente all'avvio degli interventi previsti nel Piano Regionale di Prevenzione 2014-2018, approvato nel mese di maggio 2015, che ha individuato metodologie di intervento diversificate per fasce d'età, in grado di  comporre, nel loro insieme, un intervento coerente e unitario, per la cui attuazione sono chiamati ad operare congiuntamente i  professionisti degli Istituti Scolastici e quelli dell'Azienda Sanitaria; i Servizi Sanitari sono tenuti ad attuare prioritariamente gli interventi compresi nel Piano Regionale di Prevenzione. 
Il percorso che si sta riavviando nel territorio del Distretto del Perugino costituisce  l’attuazione di quanto già previsto da un Protocollo di intesa in materia di integrazione e sperimentazione di interventi inerenti la promozione della salute nelle Scuole, sottoscritto a Perugia il 25 maggio 2011,  di cui è previsto il  prossimo aggiornamento. 
Nel suo intervento la dottoressa Anna Tosti ha riassunto i passaggi operativi che hanno portato alla stesura del Piano Regionale di Prevenzione e del successivo Protocollo d’intesa tra Regione Umbria e Ufficio Scolastico Regionale. 
Sono stati quindi presentati dal Referente Distrettuale dr. Bondi e dagli Operatori dei Servizi Distrettuali impegnati nelle attività di promozione della salute nelle Scuole gli interventi che si  prevede di attuare nei prossimi due anni, che  riguarderanno in particolare: l'applicazione della metodologia dell’educazione socio-affettiva come strumento utile a sostenere lo sviluppo delle competenze relazionali, comunicative e sociali nelle Scuole Primarie (progetto "Pensiamo Positivo"); un intervento di prevenzione specifica sul consumo di sostanze psicoattive (alcol, tabacco e droghe illegali), basato sul modello dell'influenza sociale , rivolto  alle Scuole Secondarie di primo grado (progetto "Unplugge"); l'applicazione della metodologia della Peer Education, indicata dall’O.M.S. come strumento efficace per l'acquisizione di conoscenze, lo sviluppo del pensiero critico e della partecipazione , rivolto alle Scuole Secondarie di secondo grado (progetto "Young and Peer School"). 
I prossimi passaggi operativi dei tre progetti comprendono lo svolgimento di percorsi di formazione congiunta con la partecipazione di insegnanti, operatori USL e studenti, che si concluderanno nei mesi di febbraio-marzo 2017, e l'avvio successivo dei progetti negli Istituti Scolastici. 
Sono quindi intervenuti diversi Dirigenti e Docenti degli Istituti Scolastici  presenti: in diversi Istituti sono state già attuate nel corso degli ultimi anni esperienze riconducibili alle linee progettuali sovracitate, in particolare per quanto riguarda l’educazione all'affettività nelle Scuole Primarie e l'educazione tra pari negli Istituti Secondari di secondo grado. Sono state anche condotte numerose azioni nell'ambito di un Protocollo (siglato nel novembre 2013 e recentemente rinnovato) dalla Prefettura di Perugia con tutte le Istituzioni del territorio in materia di prevenzione e contrasto del consumo di sostanze psicoattive e illegali, che costituisce un esempio di accordo per facilitare il coordinamento delle azioni a livello locale per rinforzare il sistema di alleanze necessario a sostenere i processi di promozione della salute: in diverse azioni sono stati coinvolti vari Istituti Secondari di Perugia. La maggioranza degli intervenuti ha espresso interesse per i progetti e  disponibilità ad attuarli, già a partire dal prossimo anno scolastico. 
In conclusione all'incontro, la dr.ssa Bioli ha ricordato che si prevede uno sviluppo progressivo dei progetti, con una loro diffusione graduale per i prossimi due anni; a breve saranno comunicate dai Dirigenti Scolastici le adesioni dei singoli Istituti ai vari progetti. 
 

'Enzo Rossi. Dal neocubismo all'Istituto per l'Arte Sacra' in mostra fino al prossimo 17 gennaio

Cultura e Società

Considerato il successo registrato e ail grande apprezzamento di pubblico, la mostra 'Enzo Rossi. Dal neocubismo all'Istituto per l'Arte Sacra' allestita al Museo Civico di Palazzo della Penna di Perugia, verrà prorogata fino al 15 gennaio 2017

L'esposizione, curata da Enrico Crispolti, Massimo Duranti e Orietta Rossi Pinelli, è dedicata all'artista, intellettuale ed educatore perugino Enzo Rossi. Tra le sale del museo è possibile ammirare una sessantina di sue opere, fra dipinti, ceramiche e disegni e, inoltre, tre sezioni che presentano i laboratori creativi dell'Istituto per l'Arte Sacra, l'omaggio a Lavinia Castellani Albanese e gli Artisti umbri a Villa Massimo, Roma.
Ad accompagnare la mostra saranno, prossimamente, una serie di conferenze di approfondimento sulla figura di Enzo Rossi e la sua sfera artistica. 
Primo appuntamento, 'L'arte Sacra post conciliare e Enzo Rossi', martedì 22 novembre (ore 17) con la partecipazione di Mariano Apa, docente di Storia dell'Arte dell'Accademia di Belle Arti di Roma, che dialogherà con il Vescovo ausiliare di Perugia, Mons. Paolo Giulietti, e con Massimo Duranti. 
Martedì 13 dicembre, alle ore 17.30, l'artista e docente, Felice Ragazzo, introdotto da Andrea Baffoni degli Archivi Dottori, terrà una conferenza dal titolo 'Il legno, le tecniche, la geometria, la macchina teatrale'. Percorsi di ricerca, momenti di esperienza: Dal Dualis Theoriae Documenta al Teatro del Pavone.
A concludere il ciclo sarà la prof. Maria Grazia Dardanelli, preside del liceo Enzo Rossi di Roma e presidente della Rete nazionale dei licei artistici, che dialogherà con la curatrice Orietta Rossi Pinelli nel corso di una conferenza dal titolo 'Dall'Istituto statale d'arte per la decorazione e  l'arredo della Chiesa al Liceo artistico Enzo Rossi. I licei artistici in Italia dopo la riforma', giovedì 12 gennaio, alle ore 17.30. 
 
Tutti gli appuntamenti, presentati dall'Assessore alla Cultura, al Turismo e all'Università del Comune di Perugia, Teresa Severini, saranno a ingresso libero.
 
Informazioni: 075.5772832  
 

Tra musica e comicità d'autore si apre la settimana Umbria Eventi d'Autore

Cultura e Società

Doppio appuntamento questa settimana con la prima parte della stagione Umbria Eventi d'Autore, promossa dall'Associazione Umbra della Canzone e della Musica d'Autore. Dopo l'inaugurazione affidata al concerto dei Genesis Piano Project, durante cui il pubblico della Sala dei Notari di Perugia ha potuto rivivere il periodo d'oro della band britannica, il cartellone propone una tappa umbra del Canzoni per metà Tour di Dente e due sere in compagnia della comicità di Enrico Brignano che si esibirà nel nuovo Show Enricomincio da Me. 

Si inizia giovedì 17 novembre (ore 22) al Supersonic Music Club di Foligno con Giuseppe Peveri, Dente, il geniale cantautore che gioca con l'ironia dei gesti e delle parole per prenderti alla sprovvista e farti lo sgambetto ai sentimenti. L'artista di Fidenza (PR) salirà sul palco del locale folignate per presentare il nuovo album Canzoni per metà, uscito lo scorso 7 ottobre per Pastiglie/Sony Music Entertainment. Ad oggi Dente (nella fotografia in alto. Crediti Sebastiano Bongi Tomà) è considerato come uno dei più apprezzati cantautori italiani, un musicista che negli anni ha conquistato un pubblico sempre più numeroso e affezionato riuscendo a imporre il suo personalissimo linguaggio pop dai tratti essenziali e ricercati. (www.amodente.com) 
Canzoni per metà - Venti tracce si snodano tra melodie intime e soffuse che accompagnano storie sentimentali agrodolci, caratterizzate da una poetica pungente, ironica e a tratti crudele. "Canzoni per metà – asserisce il cantautore - raccoglie canzoni un po' anomale, apparentemente non sviluppate, come se fossero state lasciate a metà appunto. Resta il fatto che nella mia visione della musica queste non siano ovviamente canzoni incompiute, ritengo infatti che le canzoni sincere e ben fatte abbiano una loro dignità indipendentemente dal numero di strofe e ritornelli che contengono. Tutte quante queste canzoni, anche se non lo sapevano, erano destinate ad una sorte comune: questo album". 
Ad aprire il concerto di Dente, sarà il giovane talento umbro Giovanni Artegiani, vincitore premio Lucio Dalla 2016 (con il brano Animo malinconico) che presenterà al pubblico il suo disco Ispiramore. 
L'evento è organizzato dall'Associazione Umbra della Canzone e della Musica d'Autore (www.umbriaeventiautore.com) e da Supersonic Music Club (www.supersonicmusicclub.it)  
Biglietti in prevendita su circuiti Do it Yourself Ticket e Ticketitalia. 
Informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  
La settimana prosegue al Teatro Lyrick sabato 19 e domenica 20 novembre (ore 21) con Enricomincio da Me, nuovo show di Enrico Brignano. Tra i suoi pezzi forti e nuove situazioni comiche, coadiuvato da acrobati, musiche oniriche e scene quasi magiche, l'attore romano racconta così lo spettacolo: "Essere o apparire? Vero o falso? Ce sei o ce fai? Sono le domande che, dopo trent'anni di palcoscenico, ogni attore si chiede: un amletico dubbio che porta a guardarsi dentro, in profondità, oltre l'epidermide, oltre le lastre… proprio nel cuore, attraverso passato e presente, domandandosi se il futuro regalerà emozioni sempre nuove e più forti di quelle già vissute. Nel mezzo del cammin della sua vita o poco più, a 50 anni tondi tondi, Enrico Brignano si chiede se ciò che è diventato è stato il frutto consapevole delle scelte fatte, un segno del destino o una botta di cu… curiosa casualità. Proprio per tentare di capire cosa lo ha condotto dov’è ora, Brignano fa un viaggio nel tempo e nello spazio, ritrovando vecchie conoscenze, brani storici della sua comicità, strane figure, forse ombra o forse realtà, bivi che ripercorrerà prendendo una strada diversa da quella già percorsa, per vedere dove lo avrebbe portato. Regia di Enrico Brignano.  
 
L'evento è organizzato dall'Associazione Umbra della Canzone e della Musica d'Autore in collaborazione con Zona Franca 
Biglietti sui circuiti Ticketitalia e Ticketone. 
 
 

Al Teatro Morlacchi, la donazione della Collana Morlacchi Spettacolo alla Biblioteca della Fondazione Brunello e Federica Cucinelli

Cultura e Società

Si terrà domani alle ore 17 presso il foyer del Teatro Morlacchi di Perugia la donazione dell'intera collezione di 21 titoli della Morlacchi Spettacolo alla Biblioteca dell'Accademia Neoumanistica della Fondazione Brunello e Federica Cucinelli per iniziativa congiunta del Dipartimento di Lettere dell'Università di Perugia e del Teatro Stabile dell'Umbria, in occasione dei festeggiamenti per il decimo anniversario e della presentazione degli ultimi due volumi della collana. Durante l'appuntamento, cui saranno presenti Federica e Carolina Cucinelli, interverranno Hermann Dorowin, Vincenzo Sorrentino e Alessandro Tinterri. Sono inoltre previste letture tratte da alcuni bran dei testi da parte di Francesco Bolo Rossini e Laura Fatini. 

 
La collana Morlacchi Spettacolo del Centro Europeo di Ricerca sul Teatro e le Arti dello Spettacolo (C.E.R.T.A.S.), diretta da Giovanni Falaschi e Alessandro Tinterri, festeggia la ricorrenza con due nuovi titoli: Il talismano di Nestroy e Dall'inferno alla luna-Puzzle memoria di Jean-Pierre Thiercelin. Oltre ventuno i titoli sinora pubblicati nelle tre sezioni di cui si compone la collana: Testi, Saggi e Materiali. Definito l'Aristofane e lo Shakespeare viennese, Johann Nestroy (1801-1862) fu autore rappresentativo del teatro popolare austriaco, Il talismano, a cura di Federica Rocchi, è una brillante farsa sugli effetti del pregiudizio. Jean-Pierre Thiercelin, teatrante e drammaturgo francese contemporaneo, viene presentato al lettore italiano con due testi, nella traduzione di Gianni Poli, introdotti da Laura Fatini e Vincenzo Sorrentino: Dall'inferno alla luna racconta la veridica storia di Wernher von Braun, già colonnello delle SS e direttore del campo di concentramento Dora, scavato nella montagna, dove i prigionieri costruivano i razzi V2 e poi responsabile del progetto spaziale statunitense, che portò l'uomo sulla luna; Puzzle-memoria si articola in cinque episodi, in cui i personaggi diversi, che si avvicendano, ruotano intorno al tema centrale della memoria, storica e sociale. 
 
Al termine vi sarà un aperitivo. Ingresso libero. 
 
Casi Giudiziari
Immagine
Il dipendente perde le staffe? Niente licenziamento

La reazione "forse scomposta" ma "comprensibile" del dipendente che ha subito un provvedimento ingiusto non può dar luogo al licenziamento, in quanto non rompe il vincolo fiduciario con l'azienda. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 27053/2013, respingendo il ricorso dell'Agenzia delle entrate contro un proprio dirigente... Leggi tutto...
L'Indiscreto

Ultimi Video

L'Analisi
Immagine
USL Umbria 1. Campagna di vaccinazione 2016/2017

Riceviamo e pubblichiamo la nota USL Umbria 1 sulla campagna di vaccinazione 2016/2017    Sebbene alcuni sintomi pseudo-influenzali abbiano già costretto a letto alcuni umbri, è nel mese di dicembre che il vero virus dell'influenza epidemica stagionale inizierà a colpire la popolazione con un picco previsto, come al solito... Leggi tutto...
L'Intervista
Immagine
Torna il "Mercoledì Rock", ne parliamo con lo Staff Roghers

Ancora pochi giorni e il prossimo 22 ottobre riprenderà il tanto atteso appuntamento con il "Mercoledì Rock" del 100dieci Cafè di Perugia, promosso dallo Staff Roghers. Un evento fisso settimanale che, nelle scorse edizioni, ha registrato un continuo sold out. Ne parliamo con due degli organizzatori, Luca Rovito e... Leggi tutto...

Contatta la Redazione

* Tutti i campi sono obbligatori
1. Nome: *
2. E-mail: *
3. Messaggio: *
 
Seguici su Facebook    Seguici su Twitter    Feed Rss Atom    Seguici su Google +    Guarda i nostri video
Diritto e Rovescio
News Libri
Immagine
50 poesie. La presentazione al Teatro di Figura

Al via sabato 29 ottobre lle ore 18 presso il Teatro di Figura di Perugia la presentazione del libro 50 poesie di Nicola Castellini (Bertoni Editore).... Leggi tutto...

HOME | MAPPA DEL SITO | POLITICA | ECONOMIA | CRONACA | CULTURA E SOCIETA' | SPORT | LIBRI | DIRITTO E ROVESCIO | CASI GIUDIZIARI

LOGIN | WEBMAIL | LA REDAZIONE